Il solare è pronto a stupire, parola del CNR

pannelli-fotovoltaici-consigli“L’energia solare è un’alternativa ormai pronta per una grande transizione energetica che consenta di conciliare crescita dell’economia globale e risanamento ambientale, di risolvere il dilemma fra possibile carenza di petrolio, aumento dei costi di estrazione degli idrocarburi e crescita della popolazione”. Parola di Francesco Meneguzzo dell’Ibimet-Cnr di Firenze, che ha così commentato un recente studio pubblicato da Energy Science & Engineering.

Stando a quanto afferma ma ricerca, l’energia solare potrebbe dare luce a tutta l’Unione europea utilizzando solo lo 0,6% del territorio. Grazie a una tecnologia sempre più conveniente, a seconda dei materiali utilizzati il fotovoltaico restituisce da 10 a 50 volte l’energia impiegata nella sua costruzione.

A questo punto, l’ultimo ostacolo che impedisce al solare di compiere il “grande salto” è rappresentato dalla possibilità di accumularne l’energia per renderla poi disponibile anche di notte e durante la stagione invernale. Tuttavia, secondo la ricerca anche questo problema è in via di risoluzione grazie all’innovazione tecnologica dell’industria delle batterie e delle celle a idrogeno.

 

 

[foto da ecoo.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...