Maltempo, atterraggio d’emergenza per Solar Impulse 2

imagesSettima tappa compromessa dal maltempo, per Solar Impulse 2, l’aereo solare impegnato a compiere il giro del mondo. Lo straordinario velivolo è decollato da Nanchino alle 20 di ieri sera, e secondo i programmi avrebbe dovuto sorvolare l’Oceano Pacifico per oltre 8mila chilometri raggiungendo le Hawaii. Il tutto, alimentato solo dalle 17mila celle fotovoltaiche installate sulle sue ali.

A causa delle cattive condizioni meteo, tuttavia, i due piloti Bertrand Piccard e André Borschberg hanno dovuto effettuare un atterraggio d’emergenza in Giappone. Partito lo scorso 9 marzo da Abu Dhabi, Solar Impulse 2 stava affrontando la tappa la più impegnativa, visto che fino a oggi non aveva mai volato per oltre 20 ore consecutive.

“Devo essere pronto per l’ignoto: non so come l’aereo si comporterà durante così tanti giorni e notti”, aveva twittato Borschberg, prima del decollo. Ora non resta che attendere un miglioramento del tempo per riprendere l’avventura. Perché la scommessa continua.

 

[foto da sun4all.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...