Tunisia, entro il 2030 il 30% di rinnovabili

20090702 - CARBONIA (CA) - ENV - IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 1 MW A CARBONIA. E' stato inaugurato questa mattina  a Carbonia (CA) un impianto fotovoltaico da 1 mega watt ad inseguitori solari realizzato dalla Unendo Energia, si tratta di un impianto installato all'interno di una discarica attiva per il trattamento dei rifiuti. ANSA / GIUSEPPE UNGARI

Produrre il 30% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili entro il 2030. È quanto previsto dal il nuovo piano energetico fissati dal governo di Tunisi, che per raggiungere l’ambizioso traguardo sembra voler puntare soprattutto sul solare.
A quanto si apprende, oltre alla produzione di energia pulita il Paese punta a creare nuovi posti di lavoro nell’ambito della green economy e in tal senso il Consiglio dei ministri ha evidenziato la necessità di approvare quanto prima la nuova legge in materia di produzione e vendita di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Intanto, il 20 maggio scorso, il Gruppo Enel e l’ente elettrico tunisino Steg hanno firmato a un accordo di collaborazione per rafforzare la presenza italiana in Tunisia e sostenere l’economia del Paese in questa fase di transizione sociale e politica.

[foto da ansa.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...