USA, dal solare potrebbe arrivare il 40% dell’elettricità

solar-energy-usa-commercial-solar-panels-atlanta-georgia-image-credit-sunivaSecondo il National Renewable Energy Laboratory, dall’energia prodotta dai pannelli solari installati sui tetti delle abitazioni si potrebbe soddisfare fino al 40% del fabbisogno elettrico degli Stati Uniti. Tale stima è frutto di un quanto mai illuminante studio condotto su 128 città statunitensi.

Ebbene, cifre alla mano la ricerca ha individuato un potenziale tecnico di 1.118 GW di capacità, per 1.432 TWh di energia generata, che corrisponde al 39% di quanto consumato ogni anni negli States. Un risultato frutto dell’innovazione tecnologica che sta interessando il settore, in cui i moduli sono sempre più potenti ed efficienti.

Inoltre, gli scienziati mettono in luce come nelle 128 città analizzate ben l’83% degli edifici ha spazi adatti all’installazione dei moduli fotovoltaici, ma solo il 26% della superficie dei tetti può recepire una implementazione del solare. Insomma, come a dire che gli edifici di piccole dimensioni rappresentano il futuro “pulito” degli USA.

[foto da solarenergy-usa.com]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...