Australia, un miliardo di dollari per l’energia pulita

sidneyUn fondo di un miliardo di dollari destinato agli investimenti nelle green technologies. È quello annunciato la settimana scorsa dal primo ministro australiano Malcolm Turnbull: “Quello che stiamo per fare è investire ogni anno milioni nelle tecnologie australiani più intelligenti e all’avanguardia in maniera tale da poter garantire di star facendo la nostra parte in termini di riduzione delle emissioni”.

Una posizione che sancisce un netto strappo rispetto al suo predecessore Tony Abbot, e che conferma il nuovo corso intrapreso dal governo australiano in tema di sostenibilità energetica.

“Investiremo nell’energy storage e nelle nuove batterie, nelle reti intelligenti e in alcune delle idee solari più interessanti che le persone fino a ieri hanno sperato e immaginato per l’Australia, ma che solo ora davvero diventeranno realtà” ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Greg Hunt. Tra i settori che saranno coinvolti, quello dell’accumulo di energia solare: secondo l’ultima analisi di Morgan Stanley, entro i prossimi quattro anni almeno un milione di famiglie australiane saranno dotate di sistemi di storage domestici integrati ai loro impianti fotovoltaici.

[foto da rinnovabili.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...