L’eolico cinese supera quello europeo

 Secondo l’ultimo rapporto del Global Wind Energy Council (GWEC), nel 2015 la Cina ha installato metà della nuova capacità eolica mondiale, superando così l’Europa e diventando il primo Paese al mondo per installazioni.

In particolare, sui 60 GW di eolico installati lo scorso anno, 30,5 sono “made in China”. Pechino ha così raggiunto quota 145.1 GW, superando per la prima volta il totale dell’Ue, fermo a 141.6 GW.

«Il 2015 è stato un anno importante per i grandi mercati come Cina, Stati Uniti, Germania e Brasile, che hanno stabilito nuovi record – ha detto Steve Sawyer, segretario generale del GWEC – Tuttavia vi è una attività frenetica anche nei nuovi mercati di tutto il mondo, e credo che nel 2016 vedremo una distribuzione più ampia».

Lo scorso gennaio, inoltre, lo stesso Sawyer aveva rivelato come i produttori di turbine si sarebbero sempre più orientati versi i Paesi in via di Sviluppo a scapito dell’Europa, a causa di politiche sulle rinnovabili caratterizzate da eccessiva incertezza.

[foto da ideegreen.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...