L’eolico giapponese triplicherà in 4 anni

eolico-Entro il 2020, il Giappone triplicherà la propria potenza eolica. Lo riferisce il quotidiano Nikkei, che racconta come i due principali player del Paese, Eurus Energy e J-Power, abbiano deciso di investire più o meno 60 miliardi di yen (circa 530 milioni di dollari) in nuovi impianti.

In particolare, Eurus (joint venture tra Toyota Tsusho e Tepco), prevede di installare 200 mila kW di nuova capacità entro la fine del decennio, portando il suo totale a 850 mila kW. Lo stesso aumento di capacità è previsto da J-Power, con nuove installazioni sull’isola di Hokkaido e nella prefettura di Ehime, a sud di Hiroshima.

Fino a oggi, a frenare lo sviluppo dell’eolico – considerata la fonte ideale per il Giappone – è stata soprattutto la burocrazia considerando che per ottenere il benestare alla costruzione di un nuovo impianto occorrono dai 4 ai 5 anni. Con i nuovi parchi previsti, la potenza eolica installata in Giappone dovrebbe così passare da 3 a 10 gigawatt entro il 2020.

[foto da mondoeco.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...