Mobilità elettrica, BYD regina del 2015

imagesNé Nissan, né Ford, né Tesla né tantomeno BMW: la regina della mobilità elettrica del 2015 è la casa automobilistica cinese BYD, che lo scorso anno ha venduto complessivamente oltre 61mila vetture elettriche, a fronte delle circa 50mila raggiunte sia da Tesla che da Nissan.

L’azienda cinese è entrata nel mercato dell’auto elettrica nel 2008, lanciando la prima auto ibrida plug-in F3DM. Tra le produzioni più recenti, da ricordare Qin, una berlina compatta, e il SUV compatto Tang.

Nel dettaglio, stando ai dati rilasciati dall’azienda, nel 2015 sono stati venduti 31.898 Qin e 18.375 Tang, insieme a 7.029 e6. A questi numeri vanno aggiunti due modelli: il piccolo furgone commerciale e5 e la berlina compatta T3, più 2.888 berline Denza, costruite tramite una joint venture con Daimler.

In conclusione, anche nel settore della mobilità elettrica la Cina sembra aver conquistato il rimo posto. E anche se le oltre 20 mila vetture su strada da 5 anni a questa parte proiettano Nissan in cima alla classifica generale, per gli anni a venire la strada sembra ormai segnata.

[foto da forcechange.com]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...