Soffia sempre più forte l’eolico “made in USA”

energia-eolica-boxContinua a crescere senza sosta l’energia eolica negli Stati Uniti: secondo i dati dell’American Wind Energy Association, l’ultimo importante traguardo è stato tagliato lo scorso novembre, quando la capacità di generazione ha raggiunto i 70 gigawatt, quantità sufficiente a soddisfare il fabbisogno di 19 milioni di abitazioni.

 

Un aspetto da non dimenticare è che gli Stati Uniti possono vantare circa 50mila turbine eoliche funzionanti su tutto il loto territorio. A ciò si aggiunga che il presidente Obama ha recentemente firmato l’accordo sul budget federale, che prevede un’estensione quinquennale per la Renewable Energy Production Tax Credit (credito di imposta per la produzione di energia rinnovabile).
Eppure, i margini di crescita sono ancora notevolissimi visto che l’eolico oggi non arriva al 5% nel mix energetico statunitense. “Ma nel 2007 eravamo a meno dell’1%” ha osservato Michael Goggin, direttore senior per la ricerca dell’Awea. Come dire, continuando di questo passo ne vedremo delle belle.

[foto da okpedia.it]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...