Olanda, le rinnovabili vanno al luna park

44566_fullimage_Kermis3_560x350_560x350Un parco divertimenti a tema, tutto improntato alla sostenibilità, dove grandi e piccoli potranno imparare il rispetto dell’ambiente tra scivoli acquatici, montagne russe e giostre da brividi. È quello progettato dalla società olandese Qurrent, che se andrà in porto potrà essere considerato il primo “luna park rinnovabile” del mondo.

L’intera struttura sarà infatti completamente alimentata da energia green e, secondo quanto previsto dai progettisti, sarà un’autentica “festa al contributo ambientale”. Il parco sorgerà in uno spazio di 8000 metri quadrati e offrirà i classici divertimenti tipici di un luna park. La struttura sarà inoltre dotata di un ristorante ad energia solare e di un mercato a km zero.

Tra i passatempi previsti, uno scivolo acquatico che permette di scendere a spirale dall’albero della turbina, una galleria del vento e il cosiddetto “The Nightmare Newton”, in cui ci si butta dai 95 metri della torre della turbina per raggiungere terra in un secondo e mezzo. Non mancheranno neppure i giochi più tradizionali come le montagne russe alimentate ad energia pulita o la ruota panoramica ecologica.

[foto da holland.com]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...