Global Warming, ricominciano i guai

7004609-stop-global-warmingA poco più di due mesi dalla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, il Britain’s Met Office ha pubblicato uno studio allarmante sulla ripresa della crescita del riscaldamento globale. Dopo un periodo in cui il trend sembrava essersi fermato, ora siamo nuovamente di fronte a un brusco rialzo delle temperature.

A triste riprova, il fatto che lo scorso anno è stato il più caldo da quando l’uomo è in grado di misurare la temperatura e quello in corso sembra destinato a superarlo. Secondo gli scienziati inglesi, tra le cause di questo “sorpasso” ci sarebbe anche il sopraggiungere di El Niño, fenomeno che porta a un aumento delle temperature superficiali nel Pacifico. Ma la causa principale, come facilmente e tristemente immaginabile, siamo noi uomini.

«Molte cose succedono al di fuori dell’influenza degli esseri umani – ha spiegato Adam Scaife, uno degli autori del report – Tuttavia, esse stanno accadendo oggi mentre è massimo l’impatto antropico» sul clima.

Obiettivo dell’ONU è quello di mantenere l’aumento della temperatura globale sotto i 2 gradi ma, a quanto sembra, sarà piuttosto difficile a cominciare dal fatto che i piani che presenteranno i grandi paesi non sono sufficienti a raggiungerlo.

[foto da ecoreport.tv]

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...