Il Giappone scopre il fotovoltaico galleggiante

fotovoltaico galleggiantePrimi due impianti di fotovoltaico galleggiante per il Giappone, che si dimostra sempre in prima linea quando si tratta di dar vita a nuove sperimentazioni.

Le due nuove centrali solari, chiamate Nishihira Pond e Higashihira Pond, sono state realizzate su altrettanti stagni della città di Kato, nella Prefettura di Hyogo, e hanno richiesto l’uso di 11.256 moduli da 255 watt ciascuno, sviluppati appositamente su piattaforme flottanti.

Grazie a questa iniziativa, circa 1000 famiglie locali potranno avere energia 100% green senza sfruttare un solo metro quadro di terreno utile. Secondo quando affermato da Kyocera, l’azienda che si è occupata della realizzazione dei due impianti, l’effetto di raffreddamento sui pannelli esercitato dall’acqua permette di renderli più efficienti

Non solo, perché a quanto pare l’ombra prodotta dai pannelli ridurrebbe l’evaporazione dell’acqua favorendo la crescita delle alghe. Inoltre, gli impianti sono stati progettati per resistere a condizioni climatiche estreme. Insomma, a quanto pare il fotovoltaico galleggiante è una frontiera in continua espansione come dimostra anche l’ambizioso progetto maltese Solaqua di cui ho scritto pochi giorni fa.

 

[foto da verdesobrerodas.com.br]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...