Solar Sharing, un fenomeno in crescita

ss_enr_sharing_img9_1312216107350_engCresce in tutto il mondo il fenomeno della condivisione dell’energia solare. Dopo avervi raccontato del primo network italiano, ora vi parlo del Massachusetts, dove i cittadini che hanno un tetto adatto possono installare gratuitamente i pannelli fotovoltaici per condividerne l’energia con tutta la comunità.

Il sistema è stato lanciato dalla società Yeloha, per promuovere la condivisione del solare tra i singoli cittadini attraverso un mercato “peer to peer”. Un’iniziativa che trasforma i consumatori in ‘host’ e in ‘partner’. I primi, che ospitano i pannelli installati gratuitamente, hanno anche diritto a ricevere una parte dell’elettricità generata in cambio della sua condivisione mentre i secondi la acquistano “con una notevole riduzione dei costi delle bollette elettriche per tutti”.

Il progetto ha recentemente ottenuto 3 milioni e mezzo di dollari di fondi statali e l’obiettivo è di estendere l’iniziativa anche fuori del Massachusetts.

“La nostra missione – ha dichiarato Amit Rosner, ad e co-fondatore di Yeloha – è quella di creare e accelerare la condivisione dell’economia e dell’energia solare. Abbiamo visto l’impatto straordinario di connessioni collaborative in molti settori come quello del trasporto, ora la forza della condivisione sarà diretta verso l’energia solare”.

 

[foto da aadnc.aadnc.gc.ca]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...