Geotermia, un’energia che produce 30mila nuovi posti di lavoro

geotermia_enel-green-powerLa geotermia di nuova generazione può produrre in Toscana circa 30mila nuovi posti di lavoro. È quanto emerso da un recente convegno promosso da Legambiente e Kyoto Club intitolato “Speciale geotermia, il futuro a emissioni zero è già qui” dedicato alle potenzialità della geotermia a media e bassa entalpia.

Per diventare concreta, questa cifra necessita tuttavia di adeguate normative e di favorevoli condizioni del mercato. In quest’ottica, è importante che ognuno si assuma le proprie responsabilità: le imprese nell’operare nel pieno rispetto del territorio e i cittadini nell’accettare il dialogo.

In Italia sono attualmente in corso 10 progetti pilota per lo sviluppo di impianti geotermici a media entalpia di piccola taglia che potrebbero attirare investimenti privati per circa 400 milioni di euro. “La sfida di un futuro rinnovabile – ha commentato Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera – non può fare a meno dalla geotermia e in particolare non può prescindere dalle opportunità che arrivano dalla geotermia a bassa e media entalpia”.

“L’innovazione energetica – ha aggiunto Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente – sta procedendo velocemente anche in un settore ‘storico’ delle fonti rinnovabili, come quello della geotermia. Abbiamo l’opportunità di produrre energia pulita da risorse geotermiche a profondità e temperature inferiori rispetto al passato (media e bassa entalpia), attraverso impianti più piccoli, che meglio si possono integrare rispetto ai delicati equilibri del sottosuolo”.

[foto da stampatoscana.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...