In Cina il primo tram a idrogeno del mondo

tram-a-idrogeno-in-cina-660x330-660x330Si può dire che non passi settimana in cui non mi trovi a scrivere della Cina e della sua svolta sempre più netta sulla strada della sostenibilità.

E questa volta, più che di strada dovrei parlare di binari visto che a Tsingtao, città che si trova a nord est del Paese, ha preso servizio il primo tram a idrogeno del mondo.

Una sorta di supertreno arancione, con un’aerodinamica da proiettile, che può raggiungere una velocità massima di 70 chilometri orari. Grazie alle celle a combustibile, l’avveniristico tram rilascia unicamente acqua. Da sottolineare che il tempo necessario a fare il pieno è di soli tre minuti e il tram vanta un’autonomia di 100 chilometri. Il che, in una metropoli come Tsingtao, significa coprire la tratta urbana da capolinea a capolinea più o meno per tre volte di seguito.

L’unico problema, al momento, è che in tutta la Cina soltanto 83 chilometri sono coperti dai binari speciali che occorrono per questo tipo di tram. Ma il governo di Pechino non sembra troppo preoccupato, dal momento che si vocifera di un investimento di circa 30 miliardi di euro nei prossimi 5 anni per costruire una rete adeguata.

L’obiettivo è portare a 1.200 chilometri la lunghezza dei binari speciali su cui si muovono i nuovi tram.

[foto da davincitech.it]

Annunci

Una risposta a “In Cina il primo tram a idrogeno del mondo

  1. Pingback: Tokio, arrivano i bus a idrogeno | Energie Rinnovate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...