La Gran Bretagna torna al carbone?

nella-foto-una-centrale-inglese

 

 

 

 

 

Nel momento in cui le rinnovabili stanno crescendo il tuto il mondo, lascia piuttosto perplessi la scelta della Gran Bretagna di avviare i lavori per una nuova gigantesca centrale a co-combustione di biomassa e carbone.

A quanto apre, l’impianto sorgerà nei pressi della centrale elettrica di Drax, che già oggi brucia più legno di qualunque altra centrale al mondo e più carbone di ogni altro impianto britannico.

La nuova centrale, che a quanto pare si chiamerà White Rose, avrà una potenza di 448 MW e sarà dotata della tecnologia CCS, il sistema che permette la cattura e lo stoccaggio del carbonio.

A questo proposito, la National Grid britannica sta valutando se investire nell’infrastruttura una conduttura lunga 220 chilometri per trasportare la CO2 sotto il Mare del Nord. Un’infrastruttura che avrebbe bisogno di un progetto a sé stante, ma secondo gli esperti quando la National Grid deciderà se investire o meno nella sua implementazione, l’impianto sarà già stato definitivamente approvato.

Insomma, quella britannica appare una scelta davvero discutibile.

[foto da   wallstreetitalia.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...