Gaza, il fotovoltaico accende un nuovo ospedale

8Si chiama Jenin Charitable Hospital ed è l’ospedale di Gaza che è finalmente divenuto operativo grazie all’energia del fotovoltaico e all’impegno di una Ong italo-britannica.

Progettato da Sunshine4Palestine, il nuovo impianto sarà presentato i prossimi 23 e 24 febbraio a Il Cairo in occasione di un seminario delle Nazioni Unite dedicato all’assistenza al popolo palestinese.

L’ospedale è alimentato al 100% dalla radiazione solare grazie a un impianto che fornisce energia per 17 ore al giorno producendo 76 MWh l’anno da 168 moduli, e servendo un bacino di 200mila persone.

Barbara Capone, presidente  della Ong che ha progettato l’impianto nonché ricercatrice fisica italiana all’Università di Vienna spiega: “La carenza di energia è una vera piaga della Striscia di Gaza. Ecco perché abbiamo deciso di intervenire. Abbiamo cominciato a lavorare al progetto nel 2011: in quell’anno abbiamo ideato l’impianto in tre moduli, installabili autonomamente l’uno dall’altro, e individuato il budget necessario per la sua costituzione, circa 100mila euro”.

E l’intenzione è quella di proseguire su questa strada, estendendo al territorio di Gaza City il progetto. Un’impresa che vedrà la collaborazione delle associazioni Liter of Light Italia e Oltre il Mare. L’obiettivo è la realizzazione di un Tree of Light fotovoltaico fatto di 12 moduli, ognuno dei quali ha una capacità di 300 W, per una potenza di picco totale di 3.6 kW e per una produzione giornaliera di circa 13.6 kWh.

 

[foto da undiciradio.it]

Annunci

Una risposta a “Gaza, il fotovoltaico accende un nuovo ospedale

  1. Pingback: Nuova energia solare per gli spedali di Gaza | Energie Rinnovate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...