L’eolico mondiale parla cinese

china-wind-turbineCon il 40% di nuove installazioni nel 2014, la Cina è la vera e propria dominatrice del mercato eolico mondiale. Dietro al gigante asiatico gli Stati Uniti, che hanno quintuplicato gli investimenti nel settore come afferma un recente studio di Bloomberg New Energy Finance.

Cifre alla mano, lo scorso anno il governo di Pechino ha installato 20,7 GW e ad oggi ha una capacità eolica di quasi 100 GW. L’eolico ha sorpassato quindi il nucleare ed è la terza fonte energetica cinese dopo carbone e idroelettrico.

 

Da sottolineare anche il fatto che la maggior parte delle turbine dei nuovi impianti proviene da fornitori cinesi, mentre i produttori stranieri che hanno meno del 2% del mercato.

Ma anche altri Paesi si sono distinti: nella top five, oltre a Cina e Stati Uniti, si trovano Germania (3,2 GW), Brasile (2,7 GW) e India (2,3 GW). Per il Brasile per esempio si tratta di cinque volte il suo maggior risultato che era stato di 500 MW (Megawatt) nel 2011.

 

[foto da rinnovabili.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...