La mobilità elettrica svolta con Enel ed Eni

cq5dam.web.650.600Circa due anni fa, avevo dato notizia di un importante accordo firmato da Enel ed Eni per promuovere la mobilità elettrica in Italia.

 

Oggi, finalmente, dalle parole si è passati ai fatti. La scorsa settimana è stata infatti inaugurata a Pomezia la prima infrastruttura di ricarica “Fast Recharge Plus” Enel in una stazione di servizio Eni.

Come hanno affermato le aziende, l’obiettivo è quello di permettere ai cittadini di utilizzare la propria auto elettrica anche fuori dalle città, facendola così uscire dal ruolo di “seconda macchina” a cui è stata relegata fino a oggi.

Per quanto riguarda le colonnine Fast Recharge Plus di Enel, queste permettono di ricaricare la propria auto in circa 30 minuti. Enel ed Eni si sono impegnate a installarne 40 presso le stazioni di servizio Eni dislocate su tutto il territorio nazionale.

Insomma, la “strana coppia” dell’auto elettrica sembra davvero in grado di dare una svolta decisiva allo sviluppo della e-mobility italiana. Staremo a vedere.

 

[foto da quattroruote.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...