Eolico offshore, in Galles il secondo parco più grande del mondo

Offshore-Sembra essere tutto pronto per l’avvio definitivo delle turbine nel secondo parco eolico offshore più grande al mondo.

Gwynt y Môr, questo il nome della gigantesca fattoria del vento costruita al largo delle coste del Galles e nata dall’incontro tra RWE Innogy e Siemens, avrebbe dovuto essere inaugurata già da qualche settimana ma il progetto ha subito alcuni ritardi causati dalle condizioni meteorologiche avverse.

A ogni modo ora ci siamo. Tutte le 160 turbine sono state installate e una volta completato il parco eolico Gwynt y Môr da 576MW (e dal costo di 2 miliardi di sterline) sarà il più grande del Galles e il secondo nel mondo dopo Array.

Ma RWE non sembra volersi fermare qui. Nei primi 3 mesi di quest’anno si dovrebbe concretizzare anche l’avvio dell’impianto di Nordsee Ost, 35 chilometri al largo dell’isola di Helgoland, nelle acque tedesche del Mare del Nord.

Una volta che questi due progetti saranno completati, RWE Innogy avrà oltre 1 GW di capacità di energia eolica off-shore, diventando uno dei primi tre operatori del mercato, dopo E.ON e DONG Energy.

[foto da ideegreen.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...