Nel 2030, dall’eolico il 20% dell’energia mondiale

eolicoÈ stato presentato la scorsa settimana il Global Wind Energy Outlook 2014, il rapporto redatto dal Global Wind Energy Council  in collaborazione con Greenpeace International che sottolinea le enormi potenzialità offerte dall’energia del vento.

Secondo quanto riportato nello studio, entro il 2030 l’eolico potrebbe crescere a tal punto da soddisfare quasi il 20% dei consumi elettrici mondiali, raggiungendo un totale di oltre 2.000 GW. Stando a quanto sostengono gli autori, infatti, dopo la calma degli ultimi anni (dovuta soprattutto alla crisi economica) il settore è pronto a rilanciarsi alla grande.

Brasile, Messico e Sud Africa sembrano essere i paesi che, più di altri, sono pronti a cavalcare il nuovo trend; e se il primo è pronto a installare quasi 4 GW nel solo 2014, la riforma energetica messicana ha messo il paese in corsa per un mercato da 2 GW l’anno per il prossimo decennio. Infine, per quanto riguarda il Sud Africa, sta compiendo investimenti importanti al punto da diventare il primo paese africano per sviluppo dell’eolico.

“L’energia eolica è diventata l’opzione meno costosa quando si quando si vuole aggiungere nuova capacità di rete in un numero crescente di mercati, ed i prezzi continuano a scendere”, spiega Steve Sawyer, CEO di GWEC. “Data l’urgenza di ridurre le emissioni di CO2 e la continua dipendenza dai combustibili fossili importati, il vento giocherà ruolo centrale nell’approvvigionamento energetico del futuro”.

[foto da meteoweb.eu]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...