Gran Bretagna, entro il 2020 centomila case ‘carbon neutral’?

02Trasformare 100mila edifici in case ‘carbon neutral’ nei prossimi anni. È l’obiettivo del governo britannico, che dipende però dal fatto che l’Unione Europea approvi un finanziamento di 10 milioni di euro previsto nell’ambito di “Horizon 2020”.

Energiesprong, questo il nome del progetto che intende replicare quanto avvenuto ad Amsterdam, dove il complesso residenziale Woonwaard è stato completamente riqualificato e dove l’omonimo consorzio ha ricevuto mandato dal governo olandese di trasformare in 10 giorni ben 111.000 case costruite negli anni ’60.

Secondo le prime informazioni, i primi progetti britannici dovrebbero prendere il via entro un anno a Birmingham e nell’Inghilterra meridionale.

Moltissime le soluzioni che potrebbero permettere di raggiungere il traguardo carbon neutral: a partire da una maggiore coibentazione fino all’installazione di pannelli fotovoltaici, di un impianto solare termico con stoccaggio dell’acqua calda, di una pompa di calore e di un sistema di ventilazione meccanica.

Per quanto riguarda gli interni, la ristrutturazione prevede la sostituzione di cucine, elettrodomestici e infissi, arrivando anche a proporre un determinato stile di vita a per risparmiare ulteriore denaro ed energia.
Anche se ambizioso il progetto permetterà al settore edile, uno dei più energivori, di ridurre le proprie emissioni ed i propri consumi, migliorando notevolmente la qualità della vita.

 

[foto da ingegneri.info.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...