Signore e signori, ecco a voi l’auto eolica

 

eolico_autoSegnatevi questo nome: Jong-Jin Park. È l’uomo che, per primo, è riuscito a realizzare un’auto che funziona con l’energia del vento. La vettura è alimentata da un generatore che, con un meccanismo simile al movimento di una bandiera, converte il vento in energia sfruttando il trasferimento di cariche elettriche fra materiali diversi (la cosiddetta energia triboelettrica).

 

Il generatore, che misura 7,5 per 5 centimetri, è stato montato sul tetto dell’automobile e ha già superato i primi test, riuscendo a produrre una quantità di energia pari a 0,86 megaWatt.

All’esperimento hanno collaborato la Chonnam National University di Gwangiu, a cui appartiene Jong-Jin Park, l’Università di Seoul e il Centro ricerche della Samsung.

 

 

(guarda il video)

 

Il funzionamento del generatore è molto semplice ed efficace. Si basa su una specie di “bandierina” realizzata con un materiale simile alla stoffa e rivestito da un sottile strato metallico. Una volta colpita dal vento, la bandierina urta una superficie rigida ed è proprio questo strofinio a provocare il trasferimento di elettricità. In sostanza, si tratta dello stesso meccanismo osservato quando un materiale come l’ambra si carica elettricamente, ma che fino a oggi non era stato considerato efficiente.

 

Ma ora, dalla Corea, giungono notizie diverse.

 

 

[foto da greenbiz.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...