India, il fotovoltaico al servizio della telefonia mobile

mobile-tower-1L’India chiama, il solare risponde. Il grande Paese asiatico procede a grandi passi nel processo di “solarizzazione” della propria elettricità. L’ultima novità in tal senso è rappresentata dal progetto che prevede, in nove stati, l’installazione di 2.200 torri di comunicazione alimentate esclusivamente con la luce del Sole.

Con questa iniziativa, il governo di Nuova Delhi si propone di rispondere elle esigenze elettriche dei suoi abitanti e, allo stesso tempo, alla crescita impetuosa dell’uso dei telefoni cellulari. Ad oggi, l’India conta circa 815 milioni di utenti e la tecnologia è vista come uno degli strumenti principali per sviluppare le regioni economicamente più svantaggiate.

Non solo, perché è alle viste il progetto Digital India, che ha l’obiettivo di garantire che ogni indiano possieda uno smartphone entro il 2019. Intanto, l’Autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni dell’India (TRAI) ha già presentato il suo piano per la conversione del settore telefonico alle rinnovabili. Secondo le linee guida emanate lo scorso anno, il 75% delle torri situate in zone rurali dell’India e il 33%di quelle presenti in aree urbane dovranno presto essere alimentate – almeno in parte – con energie pulite.

 

[foto da monimega.com]

Annunci

Una risposta a “India, il fotovoltaico al servizio della telefonia mobile

  1. Pingback: L’India punta sul mega fotovoltaico | Energie Rinnovate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...