Le rinnovabili italiane alla conquista di Abu Dhabi

20111006024402_UnavedutadiAbuDhabi

 

 

 

 

 

 

“La sottoscrizione dell’accordo con il partner di Abu Dhabi rappresenta un importante opportunità di sviluppo in un area geografica di grande interesse come quella degli Emirati Arabi. Siamo convinti che nei prossimi anni i paesi del Medio Oriente saranno un importante mercato per il settore delle energie rinnovabili”.

 

Parola di Matteo Minelli, amministratore delegato della Ecosutek, azienda italiana che ha da poco firmato l’avvio di una joint venture con la Royal Diamond Plus Companies Representation. La neonata società avrà sede in Abu Dhabi e opererà nei paesi del Medio Oriente nel settore delle energie rinnovabili.

In base all’accordo, la Ecosuntek parteciperà a iniziative di investimento con un’offerta integrata di servizi e attività per la realizzazione di impianti di energia da fonti rinnovabili.

Inoltre, offrirà anche servizi per la definizione del modello societario e della struttura finanziaria più idonea e per la gestione dei rapporti con i diversi operatori internazionali che entrino in contatto con la rete, anche avvalendosi del supporto della citata costituenda joint venture con sede in Abu Dhabi.

[foto da zeroemission.eu]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...