Gran Bretagna, via al super eolico offshore

eolico-offshore

Una volta a regime, produrrà la cifra record di 402 MW di potenza installata. Sto parlando del parco eolico offshore di Dudgeon, che sorgerà al largo delle coste britanniche del Nolkfolk la cui realizzazione dovrebbe iniziare il prossimo anno per concludersi nel 2017.

Budget stimato, circa un miliardo e mezzo di sterline. A dar vita al super impianto, le compagnie norvegesi Statoil e Statkraft, che hanno confermato come il frutto del loro impegno soddisferà il bisogno energetico di410mila famiglie.

La centrale Dudgeon è al momento il primo di otto progetti “green” sottoposti alla valutazione del governo britannico. Oltra a esso ci sono altri 4 parchi eolici off-shore e tre progetti nel settore delle biomasse.

“Come il posto migliore al mondo per investire in eolica offshore, il Regno Unito sta attirando milioni di sterline di investimenti, il sostegno di centinaia di posti di lavoro verdi locali e rafforzando il suo approvvigionamento energetico con fonti di generazione nazionale. Abbiamo già attirato 34 miliardi di investimenti del settore privato nel settore dell’elettricità rinnovabile dal 2010, con la possibilità di creare circa 37.000 posti di lavoro” ha dichiarato il ministro dell’energia Michael Fallon.

Il Paese ha già circa 4 GW di capacità eolica off-shore installata, ma sta cercando di portare questo valore ad almeno 10 GW entro la fine del decennio come rivelano i piani energetici nazionali.

[foto da greenstyle.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...