Decreto #AmbienteProtetto: l’efficienza energetica fa scuola

superioriAnche se il testo definitivo non è ancora disponibile, il Decreto #AmbienteProtetto sembra prevedere un importante intervento dedicato all’efficienza energetica delle scuole italiane.

In particolare, è in programma l’erogazione di oltre 300 milioni di euro per la riqualificazione degli edifici scolastici e delle università pubbliche, attingendo dal fondo rotativo di “Kyoto”. Una misura che trova conferma nelle recenti dichiarazioni del Ministero dell’Ambiente.

Per poter sfruttare questa opportunità, la riqualificazione dell’edilizia scolastica dovrà prevedere un miglioramento nel parametro di efficienza energetica delle strutture di almeno due classi in tre anni, pena la revoca del finanziamento.

Il Decreto prevede, inoltre, un’altra norma che affida maggiori poteri per utilizzare in tempo utile i fondi previsti dal Quadro Comunitario di Sostegno (QCS) 2007-2013 per l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza degli edifici pubblici.

Infine, lo stesso Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha confermato la firma di un Decreto Ministeriale contenente l’elenco dei Comuni beneficiari, e del relativo importo, dell’esclusione dal Patto di stabilità interno per il 2014 e 2015, delle spese sostenute per interventi di edilizia scolastica.

[foto da riqualificazioneenergetica.info]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...