Mondiali di calcio, la sostenibilità scende in campo

brazuca-mondiali-2014Brasile, Francia, Grecia, Portogallo, Usa, Australia, Corea del Sud, Croazia, Inghilterra e Olanda.

Dieci nazionali pronte a disputare i campionati del mondo di calcio ma che, dal punto di vista ambientale, una partita l’hanno già vinta.
Le loro divise, infatti, sono completamente sostenibili in quanto realizzate con una plastica riciclata dalle bottiglie di plastica.

 

A darne notizia è il sito In a Bottle, che scrive “le nuove maglie sono realizzate con un innovativo poliestere riciclato che le rende le più ecocompatibili mai prodotte. Queste nazionali lanciano così un messaggio di sensibilizzazione verso un tema importante e delicato, quello del riciclo della plastica”.

 

Per realizzare ogni divisa completa sono state utilizzate fino a 13 bottiglie.
“Questo innovativo processo di fabbricazione – sottolineano gli esperti – riduce i consumi energetici fino al 30% rispetto al poliestere tradizionale. Il tessuto è più leggero del 23%, con una struttura della maglia più resistente del 20%, e inoltre presenta una tecnologia per assorbire l’umidità dal corpo degli atleti e mantenerli così freschi e asciutti in campo”.

 

[foto da sportlive.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...