USA, vai col vento

Erste-Windkraftanlage-in-den-USA-wird-noch-heuer-ausgeliefert_fullscreenIl settore eolico continua a migliorare se stesso, dimostrando una volta di più tutte le proprie potenzialità. Dopo quanto avvenuto in Gran Bretagna in dicembre, quando è stato toccato il record di produzione, oggi la notizia viene dagli Stati Uniti, dove per la prima volta la produzione ha toccato il 4% della rete elettrica nazionale riuscendo negli ultimi 5 anni a coprire il 30% di tutta la generazione.

Addirittura in alcuni Stati, come l’Iowa e il South Dakota, l’energia eolica supera il 25% della produzione totale. E sono proprio queste cifre che che hanno fatto salire la fonte al quinto posto nella classifica nazionale dei produttori di energia da fonte eolica secondo quanto riferito dall’Energy Information Administration (EIA).

Ma a recitare la parte del leone è stato il Texas, che con l’eolico ha prodotto oltre 36 milioni di megawattora sufficienti per 3,3 milioni di case.

Tanto per dare un’idea di quello di cui stiamo parlando, basti pensare che l’energia del vento ha alimentato oltre 15 milioni di abitazioni, un totale equivalente al numero di famiglie di Arkansas, Colorado, Georgia, Kansas, Nebraska, Nevada e Ohio.

“L’energia eolica continua a farsi strada come importante contributo al mix di potenza degli Stati Uniti”, ha detto Elizabeth Salerno, vice Presidente del settore dati e analisi per l’American Wind Energy Association. “L’elettricità generata da fonte eolica è più che triplicata dal 2008, non solo grazie alla significativa crescita di nuovi progetti eolici, ma anche grazie all’innovazione tecnologica che ha portato ad avere a disposizione turbine eoliche più produttive tenendo anche conto che in totale le rinnovabili forniscono circa il 13% dell’elettricità del paese”.

E, se il buongiorno si vede dal mattino, anche per il 2014 i risultati non dovrebbero mancare.  Già in questi primi mesi, gli States hanno infatti 12mila Mw di progetti eolici in costruzione.

 

[foto da it.leitwind.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...