USA, l’eolico galleggiante e la febbre dell’Oregon

 12638156_vertiwind-la-prima-turbina-eolica-verticale-0Il primo parco eolico offshore galleggiante nella storia degli Stati Uniti sarà realizzato in Oregon dalla Principle Power, che la settimana scorsa ha ottenuto il via libera dalle autorità.

Un impianto da 30 MW, che sta monopolizzando l’attenzione dell’intero comparto energetico statunitense poiché si tratta di una centrale che si prepara a conquistare in un solo colpo il record di primo impianto eolico operativo in acqua e primo impianto galleggiante del Paese

Cinque turbine galleggianti, ciascuna con una capacità di 6 MW, che saranno ancorate al fondale a circa 500 metri di profondità.  Piattaforme flottanti che, secondo gli esperti, saranno in grado di abbattere i costi soprattutto nel lungo termine, riducendo l’utilizzo di acciaio e calcestruzzo e facilitando l’opera di installazione delle turbine lontano dalla costa.

Principle Power ha già installato un prototipo in Europa, al largo delle coste del Portogallo, ma il progetto Oregon rappresenterà la sua prima incursione nel mercato statunitense.

 

[foto da liquida.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...