Ford presenta la C-Max a energia solare

ford-ces-las-vegas-2014-01Tra le tante novità presentate al Ces di Las Vegas, che si è concluso il 10 gennaio, ha colpito la mia attenzione la C-Max Energi Solar Concept, il nuovo modello Ford alimentato a energia solare.

Perché nonostante esitano già vetture del genere, è la prima volta che una simile auto viene prodotta da un colosso dell’industria automobilistica. La nuova e-car si va dunque ad aggiungere alla gamma elettrica targata Ford, che nel 2013 ha fatto registrare la vendita record di 85.000 unità.

La C-MAX Energi plug-in è già leader del mercato di categoria, con oltre 6.300 consegnate fino a novembre.

Si tratta del primo veicolo ad energia solare nel suo genere. Utilizzando energia rinnovabile, la Ford C- MAX Energi Solar Concept dovrebbe ridurre le emissioni di circa 4 tonnellate di CO2 all’anno. Particolarmente interessante il sistema di ricarica delle batterie, che attraverso uno speciale concentratore indirizza la potenza dei raggi solari sui pannelli che sono sul tetto, le cui celle solari ad alta efficienza sono prodotte dalla SunPower.

Grazie a questo sistema, la C-MAX Energi Solar Concept si rende dunque autonoma dalla rete di infrastrutture per la ricarica della batteria.

Per quanto riguarda invece il tempo necessario a ricaricare completamente il veicolo, Ford si è rivolta al Georgia Institute of Technology con cui ha messo a punto un sistema per amplificare la luce del sole e realizzare così un ibrido solare utilizzabile nell’uso quotidiano.

 

[foto da ecoblog.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...