Firenze, la mobilità elettrica si fa strada

a_matteo_renzi_una_smart_ed_21595Raddoppiare le infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici, passando da 115 a 285 unità. È quanto si propone di fare il Comune di Firenze, che intende dotarsi di colonnine ‘smart’: i nuovi punti di ricarica saranno infatti veri e propri sistemi multioperativi, ossia predisposti a consentire anche il car-sharing o il motorbike-sharing.

Parimenti, la giunta fiorentina ha anche approvato l’acquisto di 85 nuovi veicoli elettrici per sostituire quelli ormai obsoleti in carico all’amministrazione.

“La lotta al traffico e all’inquinamento – sottolinea l’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi sono per l’amministrazione due priorità. Abbiamo fatto cose straordinarie in questi quattro anni e mezzo e ancor di più ci impegniamo per dare una seria alternativa a tutti i cittadini all’uso dei mezzi privati a motore tradizionale garantendo la possibilità di un carsharing elettrico in tutta la città. In più, come amministrazione, vogliiamo dare il buon esempio e tutta la nostra flotta sarà progressivamente composta da mezzi non inquinanti”.

 

[foto da omniauto.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...