Congo, elettricità e acqua potabile grazie al solare

africa-solarTre nuovi impianti fotovoltaici che, oltre a produrre energia elettrica pulita, serviranno a portare acqua potabile nelle zone più remote del Congo.

Sono quelle che l’azienda spagnola Sofos Energy sta installando nello Stato africano, confermando l’impegno di alcuni stati europei a sviluppare le fonti rinnovabili nel continente africano. L’accesso all’energia elettrica sostenibile è infatti un tema fondamentale per lo sviluppo sostenibile del pianeta, e anche l’Italia è in prima fila nel combattere questa sfida con il progetto Enabling Electricity promosso da Enel.

Tornando al Congo, le tre centrali sorgono in tre diversi villaggi dislocati in aree piuttosto disagiate e saranno indispensabili per fermare alcune malattie dovute alla mancanza d’acqua.

Ogni impianto è composto da 40 moduli fotovoltaici, per un totale di 9,4 kWp. Inoltre, un sistema di stoccaggio energetico consentirà l’utilizzo dell’elettricità anche di notte.

“Si tratta di una soluzione molto efficace, economica e sostenibile per garantire, oltre all’energia elettrica, anche l’accesso all’acqua e all’uso di servizi igienici” ha dichiarato Raúl Martínez, direttore commerciale di Sofos Energia.

[foto da rinnovabili.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...