Da Torino a Rimini con il biometano

MIRAFIORI-RIMINI-CIB-E-FIAT-2Dimostrare tutte le potenzialità del biometano anche nel settore dell’autotrazione. Questo l’obiettivo di Christian Curlisi, ingegnere del Consorzio Italiano Biogas (CIB), che accompagnato dal blogger Nicola Ventura ha deciso di percorrere i 450 chilometri che separano Torino da Rimini a bordo di un’auto alimentata, manco a dirlo, con il biometano.

Il veicolo ha effettuato soste in quattro aziende agricole associate al Consorzio, produttrici del “Biogas Fatto Bene”, dove a simulato il rifornimento di carburante (mancando la normativa tecnica di riferimento, infatti, la legge ancora non permette la produzione e la vendita del biometano per autotrazione), per poi giungere alla Fiera di Rimini, che ospitava Ecomondo.

“Chiediamo afferma Piero Gattoni, presidente del CIB che il governo completi l’attuazione del decreto legislativo 28/2011, regolamentando i criteri per l’utilizzo del biometano. Oggi l’Italia è uno dei Paesi in cui maggiore è la diffusione di veicoli a gas metano al mondo e il settore del biometano può dare impulso a una filiera a grande intensità di lavoro italiano”.

Scopo dell’iniziativa è mostrare come, nonostante il gap normativo, già oggi grazie allo sforzo di alcune aziende agricole sia nata una piccola rete di distributori di biogas già perfettamente fruibili.

[foto da rinnovabili.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...