Al via l’eolico più grande dell’Africa

cellafrica

 

Ci sono voluti cinque anni di lavori, ma ora si è finalmente conclusa la costruzione del parco eolico più grande dell’Africa.

Si chiama Ashegoda , vanta 120 MW di capacità installata e si trova in Etiopia, a 18 chilometri dalla città di Mekelle. Un luogo dove, grazie alle favorevoli condizioni climatiche, è stata fino ad oggi già in grado di produrre e inviare alla rete 90 milioni di kWh di elettricità, sebbene a pieno regime potrebbe toccare i 400 milioni di kWh all’anno.

Le prime turbine dell’impianto sono entrate in funzione nel 2009, e il lavori sono potuti proseguire anche grazie al sostegno della Banca francese BNP Paribas, dell’Agenzia francese per lo sviluppo (ADF) e dell’Ethiopian Electric Power Corporation (EEPCo).

Per l’Etiopia si tratta di una rilevante risorsa energetica. Il Paese può anche contare su un importante settore idroelettrico, che potrebbe portare all’istallazione di nuove centrali per un totale di 45 GW. I quali, aggiunti ai 10 GW di capacità potenziale eolica e ai 5 GW geotermici, lasciano buone speranze per lo sviluppo economico e sociale dell’Etiopia.

Tuttavia, per il momento nel continente africano la maggior parte degli interventi è dedicata all’istallazione di piccole unità per l’auto-produzione di energia, per permettere a chi vive in zone rurali di avere accesso all’elettricità.

[foto da blogeko.iljournal.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...