Maxi eolico per la Croazia

jelinak_1

 

 

 

 

Con un valore di 50 milioni di euro rappresenta il maggiore investimento operato dalla Croazia nel settore delle rinnovabili. Sto parlando di Jelinak, il nuovo parco eolico inaugurato pochi giorni fa dal Presidente della Repubblica Ivo Josipović che con una capacità installata di 30 MW è capace di produrre energia sufficiente a soddisfare il fabbisogno di oltre 30mila famiglie.

Jelinak, che sorge nella regione Spalato-Dalmazia, è stato realizzato dalla spagnola Acciona. Composto da 20 turbine da 1,5 MW di potenza, è in grado di sviluppare più o meno 81 milioni di kWh all’anno, che corrisponde grosso modo alla combustione di 48mila barili di petrolio. In altri termini, grazie al nuovo impianto eolico si eviterà l’emissione di quasi 80mila tonnellate di CO2.

Alla cerimonia di inaugurazione Juan Ignacio Entrecanales, vice presidente di Acciona, ha voluto spronare la Croazia a incrementare la costruzione di impianti rinnovabili in modo da ridurre l’impatto ambientale e contribuire al raggiungimento degli obiettivi energetici dell’Unione.

[foto da energias-renovables.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...