In Germania l’eolico off shore più grande del mondo

Bard-1-wind-farm-credit-BardRieccomi. Dopo una lunga (e piacevolissima) pausa estiva, è giunto il momento di riprendere le fila di Energie Rinnovate.

E lo faccio tornando su un argomento trattato già negli ultimi giorni di luglio, quello dell’eolico off shore. Un settore in cui l’Italia avrebbe molto da dire, ma dove invece tutto continua  a tacere mentre in altri Paesi si continua a investire su questa importante risorsa rinnovabile.

 

È il caso, ad esempio, della Germania, dove è recentemente stato inaugurato il parco più grande del mondo.

 

Si chiama Bard 1, è può vantare una potenza istallata di 400 MW. Posizionato a circa 100 chilometri dall’isola di Borkum, nel mare del Nord, conta 100 turbine e già oggi produce l’80% dell’elettricità ottenuta dall’offshore della Germania.

 

“Si tratta di un imponente progetto pionieristico di un settore giovane, che ha le potenzialità per svolgere un ruolo chiave nel nostro mix energetico a lungo termine. Il completamento del parco eolico offshore rappresenta una prodezza tecnologica e logistica”  ha dichiarato il ministro tedesco dell’Economia Philipp Rösler.

“L’inaugurazione odierna di questo progetto pionieristico manda un segnale importante in termini di svolta energetica e per il futuro del settore eolico offshore in Germania” gli ha fatto eco Michael Baur, Chief Executive del Bard Group che ha curato il progetto.

 

 

[foto da rinnovabili.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...