Solar Impulse, atto finale

Solar-Impusle-300x245È decollato da Washington ed è atterrato a New York dopo 18 ore e 23 minuti di volo e nonostante un’ala squarciata. Così si è conclusa l’ultima tappa del viaggio di Solar Impulse, l’aereo alimentato dall’energia solare che ha compiuto al traversata ‘coast to coast’ degli Stati Uniti.

Tutto era cominciato lo scorso 3 maggio con primo decollo compiuto a San Francisco. Poi, sono state necessarie cinque tappe (Phoenix, Dallas, Cincinnati, St. Louis e appunto Washington) prima di poter concludere questa epica traversata.

Al loro arrivo a New York, i due piloti Bertrand Piccard e André Borschberg hanno voluto ribadire il messaggio che le nuove tecnologie pulite andrebbero maggiormente sfruttate dai governi, determinando così un minore inquinamento e contribuendo ad abbattere notevolmente i costi dell’energia.

Bella anche la scelta del giorno per “l’ultimo volo”, visto che ha coinciso con il 70° anniversario della pubblicazione de “Il piccolo principe”, il capolavoro di Antoine de Saint Exupéry che ha conquistato intere generazioni di lettori.

 

[foto da triplepundit.com]

Annunci

Una risposta a “Solar Impulse, atto finale

  1. Pingback: Solar Impulse, sfida mondiale | Energie Rinnovate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...