Più rinnovabili che gas entro tre anni

eolico”Con la progressiva riduzione dei loro costi, le fonti rinnovabili di energia si affermano grazie ai loro meriti rispetto alla nuova generazione di combustibili fossili”.
Questo il commento di Maria Van Der Hoeven, direttore esecutivo dell’Agenzia internazionale dell’energia (Aie), all’ultimo rapporto pubblicato dall’Aie sulle rinnovabili.

 

Uno studio che afferma che, entro il 2016, la produzione mondiale di energia da idroelettrico, eolico, solare e altre fonti rinnovabili supererà quella da gas e diverrà il doppio di quella da nucleare.

 

Nonostante il difficile momento economico, recita il rapporto, le energie rinnovabili sono destinate a crescere di circa il 40% nei prossimi cinque anni, e nel 2018 rappresenteranno quasi il 25% del mix energetico mondiale a fronte  del 20% fatto registrare nel 2011.
Le rinnovabili diverse dall’idroelettrico – come l’eolico, il solare e il geotermico – raddoppieranno la propria quota, passando dal 4% del mix energetico nel 2011 all’8% nel 2018.

”Questa è una buona notizia per il sistema energetico mondiale che ha bisogno di diventare più pulito e più diversificato, ma per i governi non deve diventare un pretesto per non agire” – concluso Van Der Hoeven.

 

[foto da youtradeweb.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...