Un catamarano solare per proteggere la barriera corallina

Incat-and-MEO-Start-Construction-of-Catamaran-Patrol-VesselSi chiama Catamaran Patrol Vessel (CPV) ed è l’imbarcazione che si è aggiudicata il concorso indetto dall’Autorità del Parco Marino del reef e dal Dipartimento dei Parchi nazionali australiano per la protezione dei 2.600 chilometri della Grande Barriera Corallina.

Si tratta di un catamarano ecocompatibile, dotato di una tecnologia ecosostenibile e progettato da Incat Crowther e Marine Engineering Consultants.

A partire dal 2014, il catamarano sarà una sorta di  vigilante mobile delle acque della barriera. Realizzato proprio a questo scopo, potrà ospitare un equipaggio di 12 persone, oltre a  una piattaforma per il lancio di un gommone e diverse postazioni di lavoro informatizzate. Secondo la tradizione australiana, non dovrebbe mancare neppure un barbecue per sfamare i marinai.

Catamaran Patrol Vessel è stata inoltre dotato di un grande modulo solare a copertura della struttura che caricherà una batteria agli ioni di litio. L’alimentazione solare potrà essere alternata con quella a diesel in caso di necessità. Due motori tradizionali infatti permettono al catamarano di ottenere l’energia di back-up o di ricaricare la batteria nelle giornate nuvolose.

[foto da worldmaritimenews]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...