Taiwan, nasce il grattacielo del vento

20120719071755795Immaginate un grattacielo le cui facciate sono composte da generatori eolici che si muovono in base alla direzione e all’intensità del vento. Un edificio capace di coniugare il design più innovativo con l’autosufficienza energetica e la sostenibilità ambientale.

Se vi sembra impossibile, aspettate un paio d’anni, fate un viaggio a Taiwan e quello che oggi appare come una incredibile suggestione potrebbe rivelarsi una stupefacente realtà.

Lo studio Decode Urbanism Office di Pechino ha infatti studiato il progetto, che al momento è ancora allo stadio concettuale ma che potrebbe presto vedere la luce nella città taiwanese di Taichung.

Alto 350 metri, il grattacielo sarà anche una sorta di simbolo nazionale: il movimento dei generatori eolici sulle pareti è infatti ispirato a quello dei fiori di Prunus Mume, pianta regina tanto in Cina quanto a Taiwan.

Non solo, perché ognuno dei generatori sarà dotato di una luce Led che illuminerà la porzione di facciata che le corrisponde in base all’energia prodotta. In sostanza, il grattacielo non emetterà una luce costante, ma questa varierà in relazione al vento con un effetto di ‘movimento’ lungo la facciata ondulata.

Un vero e proprio gioiello in cui gli amanti delle rinnovabili e dell’efficienza energetica potranno, è proprio il caso di dirlo, toccare il cielo con un dito.

 

[foto da duo-i.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...