Auto elettrica, un mercato che si muove

AR-130519915Quasi 11 milioni di stazioni ricarica in tutto il mondo entro il 2020. Sono le stime riportate in un recente studio condotto dalla IMS Research (IHS), secondo il quale nei prossimo futuro assisteremo a significativo aumento delle auto a motore ibrido rispetto a quelle tradizionali.

 

A recitare la parte del leone, secondo IMS saranno soprattutto Usa, Cina, Giappone e Germania, Paesi che ben più di altri stanno puntando sulla mobilità elettrica con investimenti pubblici e privati nel settore delle infrastrutture di ricarica e una forte leadership del governo in materia di e-mobility.

”Le vendite di veicoli ibridi ed elettrici sono destinate a continuare a ritmo sostenuto nei prossimi 10 anni, ed è chiaro che c’è bisogno di infrastrutture di ricarica per sostenere questo cambiamento nella mobilità”, rileva l’autore dello studio Alastair Hayfield.

 

Tra le principali cause del passaggio dai veicoli tradizionali a quelli elettrici, l’adozione di normative sulle emissioni da parte di un numero crescente di Paesi, le preoccupazioni sulla sicurezza energetica, la stabilità dei prezzi dell’energia e i cambiamenti climatici e, infine, lo spostamento della popolazione verso le aree urbane.

 

 

[foto da autonews.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...