Geotermia, il ‘verde militare’

1637397d1346072479-quelli-che-non-mollano-mai-4-arrivano-i-nostri-02“Arrivano i nostri!”. Ed è proprio il caso di dirlo, visto che per una volta potrebbero essere gli italiani a dare una mano agli americani. E le divise che potrebbero comparire all’orizzonte non sono quelle blu del mitico “Settimo Cavalleggeri” ma quelle verdi di Enel Green Power.
La società del Gruppo Enel che si occupa dello sviluppo delle energie rinnovabili ha infatti comunicato che la controllata Enel Green Power North America è una delle cinque aziende che si sono aggiudicate il diritto di partecipare alle gare dell’Esercito degli Stati Uniti per la fornitura di energia generata con tecnologia geotermica.

Al di là delle battute si tratta di una notizia di una certa importanza, poiché certifica ancora una volta che la tecnologia geotermica sia una peculiarità tutta italiana e per la quale il nostro Paese vanta una indiscussa leadership a livello mondiale.

Basti pensare che in Toscana è sorta la prima centrale geotermica della storia, e che ancora oggi produce circa il 10% di tutta l’energia geotermica mondiale.

Non solo. Perché oltre a essere una fonte rinnovabile per eccellenza, la geotermia è in grado di rispondere pienamente al nostro fabbisogno e di contribuire contemporaneamente al miglioramento ambientale. E da oggi, forse, anche ai successi dell’esercito americano.

[foto da finanzaonline.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...