Portogallo, rinnovabili al 70%

bandiera-portogallo Davvero un record straordinario quello fatto registrare dal Portogallo nei primi tre mesi del 2013. Secondo l’operatore energetico REN infatti, e grazie a condizioni meteo particolarmente favorevoli, ben il 70% della produzione di energia è avvenuta utilizzando fonti rinnovabili.

In particolare, l’idroelettrico è aumentato del 312%, raggiungendo il 32% del totale del consumo, ed anche l’eolico è salito del 60%, fornendo il 27% del consumo complessivo.
Con l’aumento delle rinnovabili, sono di pari passo diminuite le emissioni di carbonio dal momento che la generazione proveniente da centrali a carbone e a gas è scesa rispettivamente del 29 e del 44% rispetto al primo trimestre del 2012.

Inoltre, complice la crisi economica, nello stesso periodo si è anche registrato un calo della domanda energetica seppure contenuto: se nel 2012 il consumo era sceso del 6%, in questo primo scorcio di 2013 è sceso soltanto dello 0,4%.

[foto da fotovoltaicoblog.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...