La Francia dichiara la guerra del Sole?

66373

 

 

Sono Pazzi Questi Francesi? È quanto viene ironicamente da chiedersi dopo aver ascoltato le proposte del ministro dell’ecologia e dell’ambiente transalpino Delphine Batho per rilanciare il settore fotovoltaico francese.

Madame Batho ha infatti individuato due direttrici da seguire per ridare un po’ di ossigeno a un settore attualmente in sofferenza.

La prima è quella di aumentare la capacità installata sul suolo francese portandola a mille Megawatt entro la fine del 2013. E fin qui, niente di particolarmente sorprendente (a parte il fatto di raddoppiare l’obiettivo, che fino a oggi era di 500 Megawatt all’anno).

Ma è il soprattutto secondo punto a lasciare piuttosto perplessi: la Batho propone infatti una sorta di “patriottismo ecologico”, volto a instaurare una sorta di protezionismo che si tradurrebbe in un bonus sul prezzo di acquisto dell’energia elettrica fino al 10% per i moduli fotovoltaici prodotti in Europa.

Una vera e propria dichiarazione di guerra che individua nella Cina il suo destinatario. Ma questa volta la spocchia francese, figlia di una grandeur ormai ricordo dei tempi passati, rischia davvero di sbattere contro un muro. Anzi, visto il nemico che si è scelto, contro una muraglia. Perché i cinesi, c’è da esserne certi, non si faranno certo mettere paura da una simile possibilità (ammesso che si concretizzi) e sapranno reagire da par loro, mettendo in campo tutta la loro potenza. Secondo gli esperti del settore, infatti, sono già pronti a produrre in perdita pur di eliminare la concorrenza.

Dunque, in bocca al lupo cara Francia! Ma una politica energetica seria e sostenibile a livello europeo è un’altra cosa.

[foto da tentonhammer.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...