Il Qatar si dà al solare

Reuters-Fadi-Al-AssaadIl primo esportatore al mondo di gas naturale si apre al solare. Stiamo parlando del Qatar, che proprio in questi giorni ospita la Conferenza Onu sui cambiamenti climatici e dove il sole non manca di certo.

L’emirato ha infatti annunciato l’avvio di nuove gare per l’assegnazione dei primi 200 MW entro i primi tre mesi del prossimo anno.

L’intenzione è quella di raggiungere il 2 per cento della produzione dell’energia elettrica e costituisce il primo passo verso un obiettivo decisamente più ambizioso: ottenere 1,8 GW di energia solare entro il 2020. “Abbiamo bisogno di diversificare il nostro mix energetico. I paesi che hanno scelto e sviluppato l’energia solare ne hanno tratto parecchi benefici” – ha dichiarato Fahad Bin Mohammed al-Attiya, presidente degli organizzatori dei colloqui di Doha. “Stiamo lavorando ad un progetto che ci permetterà di sviluppare 1.800 megawatt di energia solare, ovvero un incremento del 16% della nostra produzione elettrica totale”.

Coma ha confermato anche il ministro dell’Industria, nei piani del governo c’è l’intenzione di destinare una parte dell’energia pulita all’alimentazione degli impianti di desalinizzazione, che attualmente funzionano a gas. Dopo Arabia Saudita, Dubai e Abu Dhabi, anche il Qatar punta su un piano di ecologizzazione della produzione energetica.

A differenza dei sui vicini, tuttavia, il Paese punta principalmente soprattutto sulle forze interne investendo oltre un miliardo di dollari in un impianto di produzione di silicio policristallino. L’impianto sarà operativo dal prossimo anno e fornirà materiale per la costruzione dei moduli richiesti dall’ambizioso progetto governativo.

[foto da yoursunyourenergy.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...