A Las Vegas si ricicla a tutta birra

Immaginate che esista un palazzo costruito utilizzando il vetro delle bottiglie di birra. Beh, esiste davvero, si trova a Las Vegas e si chiama Morrow Royal Pavilion. Un edificio di 2mila 700 metri quadrati, ottenuti grazie alla raccolta di circa 500.000 bottiglie di birra, recuperate dagli scarti dei vicini hotel, che hanno permesso di deviare oltre 130mila kg di vetro riciclato altrimenti destinati alla discarica.

Il ‘geniale’ autore è tale architetto Scott McCombs, fondatore dello studio Realm of Design, che pare abbia avuto l’idea proprio osservando l’enorme quantità di bottiglie di vetro che ogni giorno erano gettate in discarica.

Così, McCombs si è inventato un nuovo materiale, ilGreenstone”, una miscela cementizia ottenuta mischiando prevalentemente i frammenti di vetro riciclato con le “fly ash” (ceneri volanti) e qualche altro semplice ingrediente. Il composto così ottenuto può quindi essere messo in semplici stampi o lasciato solidificare a pannelli, ottenendo svariate soluzioni architettoniche.

Dopo un bel po’ di lavoro, il team di McCombs  è riuscito ad ottenere un materiale composto da vetro riciclato al 100% e di materiali riciclati al 99,8% evitando, soprattutto che grandi quantitativi di vetro finiscano in discarica, dove per altro impiegherebbero oltre 4.000 anni a degradarsi.

Per il momento non c’è in progetto la costruzione di altri edifici in Greenstone, il materiale è però stato messo regolarmente sul mercato sottoforma delle più svariate soluzioni architettoniche come colonne, fontane, pavimenti, pareti divisorie e balconi.
Noi, intanto, gli facciamo un bel brindisi.

[foto da gizfactory.com]

Annunci

2 risposte a “A Las Vegas si ricicla a tutta birra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...