Emilia Romagna, il bello di essere ‘al verde’

Per anni e anni, è stata considerata la regione ‘rossa’ per eccellenza. Da qualche tempo a questa parte, si distingue invece per il suo spirito verde, improntato a rinnovabili e sostenibilità.

È l’Emilia Romagna, che sta diventando un vero e proprio esempio di attenzione ai cittadini, all’ambiente e alle tecnologie ‘intelligenti’.

 

Così, se appena una decina di giorni fa abbiamo riportato la notizia che Bologna e Parma sono, rispettivamente, la prima e la terza città più smart d’Italia, oggi diamo quella che, nei primi nove mesi del 2012, sono stati connessi alla rete elettrica della Regione ben 10013 nuovi impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

 

Un risultato raggiunto grazie a Enel Distribuzione, che ha specificato che gli oltre 305 MW installati servono a coprire il fabbisogno energetico di più di 300mila famiglie. Per il 90 per cento delle attivazioni, si tratta di impianti fotovoltaici di taglia piccola e media che vanno dai 3 ai 20 kw.

 

A  guidare la classifica con il maggior numero di allacci è Bologna che ne registra 1763 per una potenza installata di 65 MW. Seguono Ravenna con 1444 connessioni e 32 MW, Forlì con 1297 nuovi impianti e 33 MW, Reggio Emilia con 1281 impiantie 40 MW e Modena con 1098 connessioni per una potenza installata di 34 MW.

 

 

[foto da ilcorrieredelweb.blogspot.it]

 

 

Annunci

Una risposta a “Emilia Romagna, il bello di essere ‘al verde’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...