Monza e Varese, l’illuminazione pubblica diventa smart

Immaginate di vivere in un luogo dove i pali della luce non servono solo a illuminare le strade, ma anche a ricaricare le batterie di un’auto elettrica, connettersi alle rete in modalità wi-fi e assolvere a tante altre funzioni per rendere la città sempre più efficiente e intelligente.

È ciò che sta per accadere ai cittadini di Monza e Varese, grazie a un protocollo d’intesa siglato tra la Regione Lombardia ed Enel Sole. Una sperimentazione che prevede l’installazione di veri e propri smart lighting in alcune aree delle due città e dove, nelle zone servite dalla banda larga, le prestazioni degli innovativi pali della luce diventano ancora più performanti.

Perché oltre all’impiego della tecnologia LED, grazie a innovativi sistemi di telecontrollo, i pali potranno gestire guasti e malfunzionamenti, regolare l’illuminazione notturna e aumentare il livello di sicurezza dei cittadini con un sistema di videosorveglianza.

Non solo, perché saranno anche in grado di fornire informazioni in tempo reale sul traffico urbano a tutti gli automobilisti.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Assessore all’Ambiente, Energia, Reti, Sistemi verdi e Paesaggio, Leonardo Salvemini, per il quale è fondamentale stimolare sinergie su questi temi tra gli assessorati, al fine di offrire servizi efficienti e all’avanguardia a cittadini e amministrazioni.

 

[foto da bergamosera.com]

 

Annunci

Una risposta a “Monza e Varese, l’illuminazione pubblica diventa smart

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...