Un’autostrada ‘elettrica’ anche in Italia?

Presto anche il nostro Paese potrebbe avere un’autostrada pronta ad accogliere le auto elettriche.

La proposta, presentata oggi al MobilityTech di Milano, riguarda i 97 chilometri della Milano – Brescia e prevede la creazione di una flotta di 72 auto elettriche, 18 parcheggi di interscambio con 144 punti di ricarica presso le uscite autostradali, 10 punti di fast charge e di un’infrastruttura formata da pensiline fotovoltaiche alimentate da fonti rinnovabili certificate.

 

L’iniziativa, che riguarda l’autostrada più congestionata d’Italia, ha l’obiettivo di risparmiare circa 315 tonnellate di CO2 e quasi 250mila euro di carburante all’anno.

Una valutazione effettuata considerando i chilometri che si prevede faranno le auto della flotta di car sharing parte e calcolando il doppio risparmio: da una parte si evita l’emissione di 157 grammi di CO2 al chilometro, dall’altra si guadagna sulla differenza tra un carburante che costa in media 14,5 euro per 100 chilometri e  un “pieno” elettrico che, per la stessa distanza, richiede solo 2,5 euro.

 

Lo stanziamento previsto per il progetto è di poco meno di 4 milioni di euro. Se andasse in porto (e ce lo auguriamo di tutto cuore), consentirebbe anche all’Italia di mettersi al passo di nazioni come Olanda e Gran Bretagna, che rappresentano i paesi europei più ‘evoluti’ del settore.

 

[foto da ibtimes.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...